ago 16 2013

Bavarese di cioccolato bianco e nocciole

 imageUn dessert dal gusto fine e delicato, ideale per concludere una cena estiva al posto del solito gelato. Si prepara in anticipo anche di due giorni ed è sempre un gran successo.

Ingredienti per 6 persone

  • 500 ml latte freschissimo intero
  • mezzo cucchiaino di vaniglia in polvere o 1 stecca di vaniglia intera, aperta longitudinalmente
  • 250 ml panna fresca da montare
  • 5 tuorli di uova da allevamento biologico
  • 100 gr zucchero semolato
  • 18 gr gelatina in fogli
  • 100 gr cioccolato bianco
  • 30 gr nocciole tostate
  • 50 gr  ribes bianco fresco (per decorare)
  • 50 gr lamponi freschi (per decorare)

Tagliate a coltello il cioccolato bianco e tenetelo da parte. Montate i tuorli con lo zucchero finché saranno chiari e gonfi, e mettete i fogli di gelatina in acqua fresca ad ammorbidire. Bollite il latte insieme alla vaniglia e poi versatelo a filo sul composto di zucchero e uova, mescolando.

bavaresecioccolatobianco

Trasferite il composto in un tegame e cuocete la crema a bagnomaria, sempre mescolando, finché velerà il cucchiaio, ma sarà ancora abbastanza liquida: attenzione a questa fase, perché se la crema si straccia per l’eccessiva cottura la bavarese acquisterà una consistenza sbagliata e granulosa. Ora strizzate la gelatina e unitela alla crema, fuori dal fuoco: si scioglierà all’istante, ma mescolate con cura. Passate la crema attraverso un setaccio per renderla più fine.

bavaresecioccolatobianco-001

Adesso aggiungete il cioccolato tritato e le nocciole anch’esse tritate, e lasciate raffreddare a temperatura ambiente avendo cura di coprire la crema con la pellicola trasparente posta direttamente a contatto della superficie, onde evitare l’inspessimento superficiale della crema. Una volta che la crema sarà raffreddata, montate la panna ben ferma e incorporatela usando una spatola con cui praticare movimenti dal basso verso l’alto per non smontare la panna. Trasferite il tutto in uno stampo leggermente bagnato, copritelo con la plastica e lasciatelo raffreddare 12 ore in frigo. Prima di sformare la bavarese, immergete lo stampo qualche istante in acqua calda per favorirne l’espulsione. Decorate con i frutti di bosco e servite.

bavaresecioccolatobianco1

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Le nostre Pubblicazioni
Casa golosa. Un ricettario di famiglia fra tradizione e nuovi sapori in vendita su
Fare festa. Idee e ricette per ricevere in casa. in vendita su