apr 8 2013

Cake pops

DSC_0039

Una novità dalla cucina americana, che nei dolci soprattutto è ricca di ottime sorprese. Si tratta di palline di torta, letteralmente, addensate con una glassa e ricoperte di cioccolato o altri tipi di copertura, montate su stecconi. Sono forse un po’ lunghe da fare, ma vi daranno una grandissima soddisfazione: decorate o semplici, faranno comunque un figurone. E si possono preparare con un anticipo  anche  di due giorni.

Ingredienti per 40-50 cake pops

Per l’impasto:

  • 100 gr farina
  • 100 gr fecola
  • 4 uova da allevamento biologico
  • mezzo cucchiaino di vaniglia in polvere
  • 200 gr zucchero
  • 200 gr burro + 30 per ammorbidire la torta una volta cotta
  • 1 pizzico sale
  • 100 gr ricotta

Per la copertura:

  • 300 gr cioccolato bianco
  • 300 gr cioccolato fondente
  • zuccherini colorati, pastigliette, zucchero in granella e tutto quanto la vostra fantasia e la vostra dispensa forniscono

Nel mixer lavorate i tuorli con lo zucchero, poi aggiungete la farina e il resto degli ingredienti, fatta eccezione per la ricotta e il burro da tenere da parte. Montate a neve gli albumi e incoporateli delicatamente al composto. Trasferite il tutto in uno stampo e cuocete in forno a 180° per 40 minuti circa. Lasciate intiepidire.

pastiera6

Riducete la torta in briciole e mescolatevi il burro tenuto da parte e un po’ di ricotta lavorata a crema (calcolate voi la quantità reale: ogni torta ne assorbe quantità diverse , finché l’impasto assumerà una consistenza tale che possa essere lavorato, formando delle palline che non si rompano.

Desktop

Ora sciogliete  separatamente i due tipi di cioccolato a bagnomaria, sporcate con una goccia l’estremità piatta del bastoncino di legno e infilzate una pallina. Tenendola con attenzione, immergetela nel cioccolato fuso, scolate l’eccesso e fate asciugare le palline, via via che sono pronte, su un supporto che le tenga diritte (una scatola di polistirolo, per esempio). Se volete aggiungere delle decorazioni di zucchero, fatelo finché il cioccolato è morbido, in modo che vi restino attaccate.

Desktop1

Lasciate indurire i cake pops, rifinite il bastoncino con un fiocco di raso e serviteli come fossero fiori in un vaso. Per ottenere cake pops brillanti non c’è altro modo che usare cioccolato temperato ma, data la difficoltà di produrlo, non vi preoccupate: saranno bellissimi lo stesso.

DSC_0027

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Le nostre Pubblicazioni
Casa golosa. Un ricettario di famiglia fra tradizione e nuovi sapori in vendita su
Fare festa. Idee e ricette per ricevere in casa. in vendita su