nov 1 2017

Budino di melanzane alle mandorle

Per godere appieno di un ottobre ancora estivo, con le ultime melanzane disponibili preparate questo eccellente budino, facile e buonissimo, e vedrete che la coppia mandorle-melanzane darà risultati sorprendenti.

Ingredienti per 6 persone

  • 6 melanzane nere
  • 3 uova
  • 90 gr parmigiano grattugiato
  • 2 spicchi di aglio
  • 10 foglie di basilico
  • 2 cucchiai di uvetta rinvenuta in acqua tiepida
  • 2 cucchiai di pinoli tostati
  • 6 cucchiai di olio evo
  • 1/4 di cucchiaino di cannella in polvere
  • 7 amaretti morbidi
  • 3 cucchiai di mandorle non spellate e tostate

In una larga padella dorate l’aglio nell’olio, poi eliminatelo e unite le melanzane tagliate a cubetti, lasciandole cuocere fino a che saranno tenere.

Trasferite le melanzane in una ciotola e aggiungetevi le uova, il formaggio, gli amaretti pestati, la cannella, le foglie di basilico spezzettate con le mani, l’uvetta e i pinoli. Aggiustate di sale.

Tritate le mandorle e con queste rivestite le pareti di uno stampo unto di olio, travasatevi il composto e spolverizzate con le mandorle anche la superficie. Cuocete in forno statico a 180° per 40 minuti, lasciate intiepidire e sformate. E’ ottimo anche tiepido o freddo, il giorno dopo.

Taggato con: , , ,
Pubblicato in Antipasti, Secondi, Vegetariano
ott 1 2017

Panna cotta con salsa di uva fragola

Sfruttate adesso la profumatissima uva fragola, che offre il suo meglio in questo periodo dell’anno. Potete sostituirla naturalmente con qualsiasi altra frutta, ma questa conferisce alla panna cotta un sapore decisamente inedito.

Ingredienti per 6 persone

  • 500 ml doppia panna (usate la panna da cucina a lunga conservazione)
  • 200 gr zucchero al velo
  • 3 fogli di gelatina
  • 100 ml latte
  • 750 gr uva fragola
  • 3 cucchiai di zucchero

 

Scaldate la panna con lo zucchero fino quasi al bollore, sempre mescolando. Ammorbidite la gelatina in acqua fredda, strizzatela e scioglietela in un pentolino con il latte, poi versatela nella panna calda. Travasate in uno stampo da budino bagnato di acqua e mettete in frigorifero per 12 ore.

Sgranate e lavate l’uva, poi mettetela in un tegame con lo zucchero.

Rimescolate e e pestate i chicchi fino a estrarne il succo; passate al setaccio e conservate il liquido rosso che si sarà formato.

Rimettete sul fuoco  e lasciatelo ridurre finché si addenserà. Con questo cospargete poi la panna cotta al momento di servire.

Taggato con: , ,
Pubblicato in Dessert, Ricette
ago 9 2017

Cheeese cake salato con chutney di fichi

Una gloriosa versione salata del cheese cake da tenere veramente presente come aperitivo raffinato e goloso. E ha il vantaggio di poter essere preparato anche tre giorni in anticipo.

Ingredienti per 8 persone

  • 650 gr formaggio spalmabile
  • 250 gr panna fresca
  • 1 bicchiere di latte fresco
  • 4 fogli gelatina
  • 150 gr biscotti salati tipo tuc o ritz
  • 80 gr burro di noccioline

per il chutney

  • 500 gr fichi freschi
  • 1 cipolla bianca
  • 175 gr zucchero demerara
  • 170 gr aceto di mele
  • noce moscata
  • i semi contenuti in 4 capsule di cardamomo
  • 1 peperoncino fresco
  • 1 stecca cannella

Polverizzate i biscotti nel mixer insieme al burro, e con questo impasto foderate il fondo di una tortiera apribile da 22 cm. Mettete in freezer per 20 minuti.

Nel frattempo, spezzettate la gelatina in acqua fresca e fatela ammollare. Lavorate il formaggio con il latte, quanto ne basta per ottenere una crema morbida e unite la panna montata, tenendo da parte 50 ml di panna liquida. Quando la gelatina sarà pronta, strizzatela bene e scaldatela insieme alla panna liquida in un pentolino, fino a che si sciolga completamente, e unitela al formaggio lavorato.

Riprendete la base dal freezer, versatevi il composto di formaggio, livellate bene la superficie e mettete in frigo per 12 ore.

Affettate sottilmente la cipolla, mettetela in una casseruola dal fondo pesante, unite una decina di cucchiai di acqua e cuocete finché sarà morbida e trasparente. Unite i fichi tagliati a quarti, lo zucchero e il peperoncino tagliato a metà.

Alzate la fiamma e cuocete una decina di minuti, poi aggiungete l’aceto e le spezie, abbassate il fuoco e lasciate cuocere per circa quaranta minuti, fino a quando il chutney si sarà addensato. Passatelo con il frullatore a immersione. Quando il cheese cake sarà pronto, ricopritelo con il chutney e servite (se il chutney fosse troppo denso, allungatelo con un po’ d’acqua).

Taggato con: , , , , ,
Pubblicato in Antipasti, Vegetariano
lug 28 2017

Peperonata mediterranea

Saporita e cremosa: il segreto è nel pangrattato. Godetevi questa peperonata eccezionale, buona anche nei giorni successivi.

Ingredienti per 4 persone

  • 2 peperoni gialli
  • 1 peperone rosso
  • 1 peperoncino fresco
  • 1 cipolla
  • 1 spicchio di aglio
  • 1 cucchiaio di capperi sotto sale, dissalati
  • 3 cucchiai di olio evo
  • 2 cucchiai di aceto
  • 1 cucchiaio di pangrattato
  • pinoli per guarnire

Tritate aglio e cipolla e metteteli in una padella con l’olio e il peperoncino; fate soffriggere, poi aggiungete i peperoni a cubi e cuocete per 20 minuti. Unite anche i capperi.

Alzate la fiamma e unite l’aceto, facendolo sfumare con cura, poi finite con il  pangrattato. Aggiustate di sale e servite tiepida o a temperatura ambiente, ancora meglio se il giorno dopo, decorando con i pinoli leggermenti tostati.

Taggato con: , , ,
Pubblicato in Contorni, Ricette, Ricette light, Vegano, Vegetariano
lug 8 2017

Spaghetti con peperoni e caviale di champignon

Una spaghettata estiva di sicuro successo, dal sapore abbastanza inedito: vedrete che gli champignon frullati raggiungono una consistenza simile al caviale.

Ingredienti per 4 persone

  • 600 gr champignon
  • mezzo pepeperone giallo
  • mezzo peperone rosso
  • 2 spicchi di aglio
  • 1 peperoncino fresco
  • 100 ml olio evo
  • un mazzetto di prezzemolo
  • 350 gr spaghetti

Mettete uno spicchio di aglio, il peperoncino e l’olio in una larga padella e fate dorare. Aggiungete i peperoni tagliati a quadratini piccolissimi (brunoise) e fate saltare per una ventina di minuti. Eliminate lo spicchio di aglio.

Mettete nel frullatore i funghi e riduceteli a crema, poi unitela ai peperoni aggiungendo anche l’altro spicchio di aglio tritato e cuocete ancora per 7 minuti. Aggiustate di sale.

Lessate gli spaghetti in abbondante acqua bollente salata, di cui terrete a parte 1 tazza, e conditeli con il sugo, aggiungendo se necessario un po’ di acqua di cottura.

Spolverizzate con prezzemolo tritato e servite.

Taggato con: , , ,
Pubblicato in Ricette, Ricette light, Vegano, Vegetariano
Le nostre Pubblicazioni
Casa golosa. Un ricettario di famiglia fra tradizione e nuovi sapori in vendita su
Fare festa. Idee e ricette per ricevere in casa. in vendita su