lug 28 2017

Peperonata mediterranea

Saporita e cremosa: il segreto è nel pangrattato. Godetevi questa peperonata eccezionale, buona anche nei giorni successivi.

Ingredienti per 4 persone

  • 2 peperoni gialli
  • 1 peperone rosso
  • 1 peperoncino fresco
  • 1 cipolla
  • 1 spicchio di aglio
  • 1 cucchiaio di capperi sotto sale, dissalati
  • 3 cucchiai di olio evo
  • 2 cucchiai di aceto
  • 1 cucchiaio di pangrattato
  • pinoli per guarnire

Tritate aglio e cipolla e metteteli in una padella con l’olio e il peperoncino; fate soffriggere, poi aggiungete i peperoni a cubi e cuocete per 20 minuti. Unite anche i capperi.

Alzate la fiamma e unite l’aceto, facendolo sfumare con cura, poi finite con il  pangrattato. Aggiustate di sale e servite tiepida o a temperatura ambiente, ancora meglio se il giorno dopo, decorando con i pinoli leggermenti tostati.

Taggato con: , , ,
Pubblicato in Contorni, Ricette, Ricette light, Vegano, Vegetariano
lug 8 2017

Spaghetti con peperoni e caviale di champignon

Una spaghettata estiva di sicuro successo, dal sapore abbastanza inedito: vedrete che gli champignon frullati raggiungono una consistenza simile al caviale.

Ingredienti per 4 persone

  • 600 gr champignon
  • mezzo pepeperone giallo
  • mezzo peperone rosso
  • 2 spicchi di aglio
  • 1 peperoncino fresco
  • 100 ml olio evo
  • un mazzetto di prezzemolo
  • 350 gr spaghetti

Mettete uno spicchio di aglio, il peperoncino e l’olio in una larga padella e fate dorare. Aggiungete i peperoni tagliati a quadratini piccolissimi (brunoise) e fate saltare per una ventina di minuti. Eliminate lo spicchio di aglio.

Mettete nel frullatore i funghi e riduceteli a crema, poi unitela ai peperoni aggiungendo anche l’altro spicchio di aglio tritato e cuocete ancora per 7 minuti. Aggiustate di sale.

Lessate gli spaghetti in abbondante acqua bollente salata, di cui terrete a parte 1 tazza, e conditeli con il sugo, aggiungendo se necessario un po’ di acqua di cottura.

Spolverizzate con prezzemolo tritato e servite.

Taggato con: , , ,
Pubblicato in Ricette, Ricette light, Vegano, Vegetariano
mag 3 2017

Curry agrodolce di verdure con mandorle e mango

  1. IMG_9043-001

Tempo fa mi è stata regalata una scatola di amchoor (polvere di mango verde disidratata) e la sfida è stata di creare una ricetta con questo meraviglioso ingrediente dal sapore fruttato, agrumato e aspro che si abbina a quello delle mandorle. Questo curry leggero è il risultato, ideale per la primavera.

Ingredienti per 3/4 persone

  • 1 tazza di spinaci surgelati, tritati
  • 3 zucchini
  • 3 carote
  • 1 cucchiaio olio di cocco
  • 1 cucchiaino semi di cumino
  • 3/4 cucchiaio di amchoor (polvere disidratata di mango verde)
  • 1 cucchiaio zucchero di canna

Per la pasta di curry:

  • 1 cucchiaio di zenzero fresco grattugiato
  • 3 spicchi di aglio
  • 1 cucchiaio coriandolo in polvere
  • 1 cucchiaino paprika
  • 1/2 cucchiaino curcuma
  • 1/2 cucchiaino sale fino
  • 1/4 tazza mandorle (di cui 10 amare)

Tritate gli spinaci, tagliate a julienne carote e zucchini e lasciate da parte.

Nel frullatore mettete l’aglio, lo zenzero, il coriandolo, la paprika, la curcuma, il sale, le mandorle e 1/4 di tazza di acqua fredda, e frullate fino a ottenere una crema omogenea.

Mettete l’olio in una padella, aggiungete i semi di cumino e fate cuocere su calore medio finché cominceranno a saltare, poi unite la pasta di curry e cuocete, sempre mescolando, per 2-3 minuti.

curry

Unite le verdure insieme a 1 tazza di acqua calda e lasciate sobbollire per circa 15 minuti, finché le verdure saranno tenere ma non sfatte. Spolverizzate con la polvere di mango e lo zucchero, mescolate bene e servite caldo con del riso bianco di contorno.

IMG_9003-001

Taggato con: , , , , ,
Pubblicato in Contorni, Ricette, Vegano, Vegetariano
gen 13 2016

Insalata birmana di carote, cocco e zenzero

  1. IMG_8553Ingredienti per 4 persone
  • 6 carote
  • 1 cipolla
  • 1 peperoncino fresco tritato
  • 6 spicchi di aglio
  • olio di semi di arachidi (meglio se pressato a freddo)
  • 2 cucchiai di arachidi tostate
  • 1 tazza di pomodorini ciliegia
  • 1/2 noce di cocco
  • 1/2 o 1 bustina di zenzero in salamoia, tritato
  • 2 lime

Mettete l’olio in una piccola padella e friggete le cipolle sbucciate  e affettate sottili; quando saranno dorate lasciatele riposare su carta assorbente, cambiandola più volte, finché avranno perso tutto il grasso. Ripetete l’operazione con gli spicchi di aglio affettati o grossolanamente tritati.

Se usate un olio pressato a freddo, potrete conservarlo per condire l’insalata

Sbucciate e tagliate a julienne sottile le carote, aprite la noce di cocco, ricavatene la polpa e grattugiate anch’essa a julienne.

Unite le carote con il cocco e lo zenzero, mescolando bene; condite con l’olio di arachidi, il succo dei lime, i pomodorini affettati e il sale. Aggiungete il peperoncino e sistemate su un piatto, spolverizzando l’insalata con la cipolla e l’aglio fritti e le arachidi.

Taggato con: , , , , , , , ,
Pubblicato in Contorni, Cucina etnica, Ricette, Senza glutine, Vegano, Vegano, Vegetariano
gen 2 2016

Contorno di carote e topinambur con salsa al miele

IMG_8642-001

Per la rémise en forme dopo i bagordi natalizi, niente di meglio di questo contorno leggero e saporito, nonché ricco di calcio e ferro grazie alla presenza dei magnifici topinambour. La ricetta è dedicata e ispirata ai consigli della mia esperta nutrizionista Simona, che raccomanda di mangiare topinambour in abbondanza.

Ingredienti per 4 persone

  • 8 carote medie
  • 4 topinambour di media grandezza
  • 2 cipolline fresche
  • 1 abbondante ciuffo di cordiandolo fresco (opzionale, potete sostituirlo con del prezzemolo)
  • 1 limone

Per la salsa:

  • 2 cucchiai olio di sesamo
  • 2 cucchiai succo di lime
  • 2 cucchiai di salsa di soya light
  • 2 cucchiai di miele
  • 1 cucchiaino semi di cumino
  • 1 cucchiaio semi di lino (se li avete)

Sbucciate le carote e i topinambour, immergendoli via via in acqua fredda acidulata con il succo del limone.

Cuocete a vapore 6 carote e 3 topinambour.

IMG_8623 (1000x1000)

Preparate la salsa unendo tutti gli ingredienti a parte i semi di cumino, che andranno leggermente tostati in un padellino senza olio, e poi grossolanamente tritati. Tritate grossolanamente il coriandolo o il prezzemolo e affettate le cipolline nel senso della lunghezza.

insalatacarotetopinambur-001 (1000x707)

Tagliate a julienne le carote e i topinambour crudi e trasferiteli in una ciotola, spruzzandoli con qualche goccia di limone; tagliate a cubetti le carote e i topinambour cotti, una volta freddi, e assemblateli con quelli crudi.  Tritate grossolanamente il coriandolo (o il prezzemolo), affettate sottili le cipolline e condite tutto con la salsa e i semi. Assaggiate e, se occorre, aggiustate di sale.

 

Taggato con: , , , , , , , , ,
Pubblicato in Contorni, Ricette, Ricette light, Salse, Senza glutine, Vegano, Vegano, Vegetariano
Le nostre Pubblicazioni
Casa golosa. Un ricettario di famiglia fra tradizione e nuovi sapori in vendita su
Fare festa. Idee e ricette per ricevere in casa. in vendita su