dic 26 2013

Cipolline caramellate in agrodolce

IMG_0978 (1024x768)

Un ottimo accompagnamento per la carne, soprattutto per il maiale. Una leggenda, in casa mia, diventata tale perché la mia meravigliosa amica Alessandra perdeva continuamente la ricetta, costringendomi tutte le volte a riscriverla da capo, visto che all’epoca non esistevano i computer, o perlomeno non nell’uso comune. Sembrava fatto apposta, e alla fine lei stessa si vergognava di chiedermela di nuovo dopo averla persa per l’ennesima volta. Adesso sa dove cercarla!

Ingredienti per 4 persone

  • 2 confezioni di cipolline pulite
  • 2 cucchiai di olio evo
  • un quarto di bicchiere di aceto di vino rosso di ottima qualità
  • un quarto di bicchiere di aceto balsamico
  • 1 bicchiere di acqua calda
  • 1 cucchiaio di zucchero di canna

 

Scaldate l’olio in una pentola e doratevi le cipolline finchè saranno di un bel biondo scuro.

IMG_0963 (1024x768)

Aggiungete sale, pepe, lo zucchero di canna e l’aceto, lasciate scaldare quest’ultimo e poi bagnate con l’acqua calda. Cuocete coperto finché le cipolline saranno morbide, e fate bene restringere il fondo di cottura, che deve quasi (dico quasi) bruciare. Sono ottime servite sia calde che fredde, e si conservano in frigorifero anche più giorni.

cipollineinagrodolce1

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Le nostre Pubblicazioni
Casa golosa. Un ricettario di famiglia fra tradizione e nuovi sapori in vendita su
Fare festa. Idee e ricette per ricevere in casa. in vendita su