feb 18 2014

Crema di mandorle in crosta con copertura di mirtilli

IMG_1664 (978x1024)

Un dolce apparentemente rustico e invece molto raffinato: le mandorle danno quel sapore delicato e inconfondibile che le rende uniche in pasticceria, e le bacche acidule contrastano il dolce della crema e rinfrescano il palato. Potete usare anche fragoline di bosco o ribes in alternativa ai mirtilli. Potete preparare la torta anche il giorno prima.

Ingredienti per 6-8 persone

  • 125 gr farina integrale
  • 50 gr farina di mandorle
  • 70 gr burro
  • 50 gr zucchero
  • 1 tuorlo di uovo bio

per la crema:

  • 80 gr farina di mandorle
  • 70 gr burro
  • 70 gr zucchero
  • 1 cucchiaino amido di mais
  • 1 uovo bio
  • 3 cucchiai abbondanti di yogurt greco
  • 400 gr mirtilli freschi o surgelati
  • 300 gr marmellata di mirtilli

Direttamente nel mixer mettete la farina integrale con il burro tagliato a cubetti: otterrete un composto sbriciolato, al quale poi unirete lo zucchero, la farina di mandorle, il tuorlo (tenete da parte l’albume) e un cucchiaio di acqua. Stendete la pasta in uno strato sottile, mettendola fra due fogli di carta da forno, e lasciatela riposare in frigorifero per un’ora. Riprendetela, lasciatela a temperatura ambiente perché si ammorbidisca un poco e, senza staccarla dalla carta inferiore, rivestitevi una teglia da 22 cm. Bucherellate la pasta con i rebbi di una forchetta per evitare che si gonfi durante la cottura.

Per la farcitura, amalgamate il burro ammorbidito con lo zucchero, unite la farina di mandorle, un pizzico di sale, l’amido, l’uovo intero e l’albume avanzato dalla pasta, lo yogurt e mescolate fino ad avere una crema omogenea, che andrete a versare nel guscio di pasta. Infornate a 180° per 25 minuti e lasciate raffreddare.

tortadimirtilliemandorle-001

Scaldate la marmellata in un pentolino: se usate mirtilli surgelati uniteli alla marmellata calda senza aggiungere acqua; se usate quelli freschi, aggiungete allora un paio di cucchiai di acqua, che servirà a bagnare la torta. Lasciate scaldare qualche minuto, e poi rovesciate il tutto sulla torta raffreddata e sformata sul piatto da portata. Prima di servire, attendete almeno un’ora, per dare il tempo al composto di mirtilli di penetrare all’interno della crema.

tortadimirtilliemandorle-002

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Le nostre Pubblicazioni
Casa golosa. Un ricettario di famiglia fra tradizione e nuovi sapori in vendita su
Fare festa. Idee e ricette per ricevere in casa. in vendita su