giu 24 2014

Fagioli corallo in caponatina

IMG_3276

Un contorno saporito, ideale mangiato freddo e accompagnato da formaggi freschi delicati. In frigorifero si conserva anche 4-5 giorni.

Ingredienti per 8 persone

  • 1 kg fagioli corallo puliti
  • 750 gr passata di pomodoro
  • 2 cipolle bianche da forno
  • 2 scalogni
  • 1 manciata abbondante di olive nere e verdi
  • 1 cucchiaio di capperi sotto sale
  • 1 cucchiaio  aceto di riso o aceto bianco leggero
  • 1 cucchiaio zucchero semolato
  • 1 cucchiaio pinoli
  • 1 cucchiaio uvetta
  • 3 cucchiai olio evo
  • 1 vasetto di acciughe sott’olio

Tritate a coltello le cipolle e gli scalogni, rosolateli leggermente in poco olio evo e aggiungete il sedano tagliato a cubetti piccolissimi. Cuocete bagnando con poca acqua calda finché il soffritto sarà morbido, poi alzate la fiamma per caramellare lo zucchero rilasciato dalle cipolle.

caponatinadifagiolicoralloAggiungete le olive a pezzetti, i capperi dissalati, pinoli e uvetta. Fate insaporire e versate la passata. Dopo qualche minuto unite l’aceto e lo zucchero, mescolate e fate restringere il sugo. Alla fine, salate e pepate generosamente.

caponatinadifagiolicorallo-002

Nel frattempo, lessate i fagioli corallo in acqua bollente salata per una decina di minuti, poi rinfrescateli sotto acqua corrente e  tagliateli; uniteli alla salsa, fate insaporire per cinque minuti e spegnete il fuoco. La caponata va mangiata, fredda o tiepida, il giorno dopo.

caponatinadifagiolicorallo-001

 

 

 

 

 

 

 

Un commento su “Fagioli corallo in caponatina
  1. tina ha detto:

    ciao! leggendo la ricetta non ho capito quando si inseriscono le acciughe sott’olio. Grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Le nostre Pubblicazioni
Casa golosa. Un ricettario di famiglia fra tradizione e nuovi sapori in vendita su
Fare festa. Idee e ricette per ricevere in casa. in vendita su