set 16 2013

Flan nero di melanzane

DSC_0452 (1024x681)

Un secondo eccezionale dal gusto deciso, adatto ai vegetariani ma amato anche da chi predilige sapori robusti coniugati alla leggerezza delle verdure. Si prepara in anticipo e, per il colore nero-viola delle melanzane fritte che racchiudono il flan, è anche splendido da vedere.

Ingredienti per 12 persone

  • 800 gr melanzane al netto della buccia (scegliete quelle lunghe, più saporite)
  • bucce di melanzane sufficienti a rivestire uno stampo senza foro centrale: è possibile che vi servano 2-3 melanzane in più
  • 2 melanzane intere da cuocere a parte
  • 60 gr burro
  • 90 gr farina
  • 500 ml latte
  • 60 gr parmigiano
  • 140 gr provolone piccante tagliato a dadini
  • 10 foglie di basilico
  • 2 cucchiai di pinoli
  • 2 cucchiai di uvetta ammollata e strizzata
  • 4 scalogni
  • 4 uova
  • 8-10 cucchiai di olio extravergine di oliva

 

Sbucciate le melanzane tenendo conto che con la buccia dovrete foderare lo stampo, per cui cercate di pelarle in modo da ottenere bucce regolari. Rosolatele in padella con poco olio e mettetele a scolare l’unto in eccesso su carta assorbente. Tenete da parte.

Fate a tocchettini piccoli gli 800 gr di melanzane; dorate gli scalogni affettati in una larga padella con l’olio caldo, unite le melanzane e rosolatele, mescolandole spesso, finché saranno morbide.

flanmelanzane1

Nel frattempo, cuocete in forno le altre due melanzane, intere e cosparse con un filo d’olio: quando saranno “sgonfie”, dopo circa 25 minuti di cottura, estraetele dal forno e lasciatele riposare una decina di minuti. Apritele lungo il lato maggiore, estraetene la polpa e tritatela insieme alle melanzane cotte in padella e il basilico. Spolverizzate il composto  con un pizzico di peperoncino, salatelo e passate a preparare la besciamella.

flanmelanzane3

Preparate la besciamella: fondete il burro sul fuoco dolce, unitevi la farina, fatela leggermente tostare, e, sempre mescolando e fuori dal fuoco, incorporate pian piano il latte, lavorando il tutto con un frustino per eliminare i grumi. Rimettete sul fuoco, sempre dolce, e lasciate addensare senza mai smettere di mescolare. Spegnete la fiamma, lasciate intiepidire e poi unite alla besciamella la frutta secca, le uova, una alla volta, il parmigiano e il provolone tagliato a cubetti, sale e pepe.

flanmelanzane2

Riunite insieme i due composti e riprendete le bucce cotte: ungete leggermente una teglia dai bordi lisci e foderatela completamente con le bucce, con la parte della pelle rivolta verso il basso, e lasciatele sbordare.

DSC_0387

Chiudete con attenzione gli interstizi fra una buccia e l’altra e trasferite il flan all’interno del guscio di melanzane. Piegate le bucce sbordanti piegandole verso il centro, e cuocete il flan in forno a 170° per 40 minuti. Lasciate intiepidire e sformate sul piatto da portata. E’ migliore se preparato il giorno prima e scaldato brevemente prima di servirlo.

DSC_0388

4 commenti su “Flan nero di melanzane
  1. viria ha detto:

    Ho appena infornato il flan,speriamo bene!! le mie buccie sono un po sottili però il composto ha un sapore buonissimo!

  2. viria ha detto:

    Ho appena infornato il flan,speriamo bene!!

  3. viria ha detto:

    E’venuto benissimo!1 ottimo il sapore e spendida la forma!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Le nostre Pubblicazioni
Casa golosa. Un ricettario di famiglia fra tradizione e nuovi sapori in vendita su
Fare festa. Idee e ricette per ricevere in casa. in vendita su