set 13 2013

Pesce spada allo zafferano con pomodori al pepe

DSC_0400 (1024x683)

Un sapore imperiale per il piatto di oggi: lo splendore dello zafferano, la resina dei pinoli, l’acidità dei mirtilli secchi si sposano meravigliosamente con la carne di questo grande pesce, rispettandone consistenza e gusto.

Ingredienti per 4 persone

  • 800 gr pescespada freschissimo, tagliato in tre tranci
  • 1 cucchiaio pinoli
  • 6 scalogni
  • 1 cucchiaino di zafferano in pistilli
  • 1 cucchiaio abbondante di mirtilli disidratati (potete sostituirli con l’uvetta)
  • 400 gr pomodorini per accompagnare
  • un mix di pepe bianco, nero, verde e rosa
  • olio evo

Mettete a bagno i mirtilli in poca acqua tiepida e lavate i pomodori, tagliandoli a cubetti piccolissimi che lascerete scolare in un colapasta per una mezz’ora.

Ora, in un contenitore che si possa chiudere ermeticamente, mettete a bagno lo zafferano in poca acqua calda per un’ora.

Ricorrete sempre a questo procedimento, anche se usate lo zafferano in polvere: l’infusione estrae il massimo del profumo di questo fiore tanto prezioso.

spadazafferano

In una larga padella fate saltare gli scalogni  e i pinoli con uno o due cucchiai di olio, aggiungete i mirtilli e poi tenete da parte, usando la stessa padella per scottare i tranci di spada, dopo averli puliti dalla pelle e divisi a metà. Girateli dopo pochi secondi, e poi riprendete gli scalogni con i pinoli e i mirtilli e rimetteteli in padella con il pesce, bagnando con lo zafferano e la sua acqua e il vino.

spadazafferano3

Lasciate cuocere il pesce 5 minuti a fuoco vivo, senza girarlo, irrorandolo con il suo fondo di cottura e poi, se il sugo si è addensato per bene, spegnete e servite. Se invece la salsa dovesse risultare poco legata, potete togliere il pesce, spolverizzare sul fondo di cottura mezzo cucchiaino da caffè di amido fatto scendere da un colino, mescolando con una frusta per ottenere un sugo cremoso. Cuocete i pomodorini facendoli saltare un minuto in un cucchiaio d’olio in una padella a parte e cospargendoli generosamente con il mix di pepe. Salateli solo prima di servirli.

spadazafferano2

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Le nostre Pubblicazioni
Casa golosa. Un ricettario di famiglia fra tradizione e nuovi sapori in vendita su
Fare festa. Idee e ricette per ricevere in casa. in vendita su