gen 15 2019

Zuppa di piselli e menta con la feta

Un po’ appesantiti dopo le mangiate natalizie? Disintossichiamoci piacevolmente con questa zuppa cremosa, calda e sana. Se volete optare per l’opzione vegana, semplicemente omettete il formaggio.

Ingredienti per 4 persone

  • 350 gr piselli congelati o freschi (non sono di stagione!)
  • 1 patata pelata e ridotta a cubetti
  • 1 cipolla affettata sottile
  • 8 rametti di menta fresca
  • 2 cucchiai di olio evo
  • 1 peperoncino tritato
  • 100 gr feta
  • 30 gr mandorle grossolanamente tritate (per la versione vegana)

Soffriggete  la cipolla con l’olio  e il peperoncino in una pentola dal fondo finché sarà tenera ma non prenda colore. Aggiungete la patata e cuocete per 10 minuti su fuoco basso, poi unitei piselli e mescolate bene. Versate 500 ml di brodo vegetale (o acqua bollente), lasciate cuocere per altri 10 minuti e poi condite con sale, pepe e le foglie di menta lavate e asciugate. Passate tutto con il frullatore a immersione finché otterrete un composto liscio e cremoso.

Riducete la feta a cubetti, trasferite la zuppa in quattro ciotole individuali e cospargete con la feta o le mandorle, se preferite la versione vegana.

Taggato con: , , , ,
Pubblicato in Antipasti, Primi, Ricette, Ricette light, Secondi, Vegano, Vegetariano
set 6 2015

Aspic di lamponi e fragoline in acqua di cocco

IMG_6016-001

In realtà, è solo un modo per servire la frutta in veste scenografica; non è un dolce, visto che contiene solo lo zucchero naturale della frutta, e dunque è anche molto leggero in termini calorici. Però è bello e buono, ed è ideale per concludere una cena estiva. Preparato in anticipo, si conserva in frigo anche due-tre giorni.

Ingredienti per 4 persone

  • 500 ml acqua di cocco
  • 10 gr agar agar in spugna o 6 gr in polvere (del colore che preferite: è molto bello anche non colorare l’acqua di cocco, trasparente: darà l’impressione di frutta sospesa nel ghiaccio)
  • 120 gr fragoline di bosco
  • 120 gr lamponi
  • 50 gr cocco fresco tagliato a cubetti
  • qualche fogliolina di menta

Spezzettate l’agar agar, o mescolate semplicemente se usate quello in polvere, in metà dell’acqua di cocco fredda; mettete sul fuoco, lasciate sciogliere e, quando avrete ottenuto un liquido omogeneo, lasciate sobbollire dolcemente per 3 minuti, mescolando con una frusta.

In uno stampo, o in una ciotolina, trasferite un quarto della gelatina, unite le foglie di menta e lasciate rapprendere per 5 minuti. Ora aggiungete il cocco a cubetti, bagnate con un altro quarto di gelatina e lasciate rapprendere per ancora 5 minuti.

aspicfruttirossi

Nel mentre, sciacquate velocemente i frutti rossi e asciugateli bene con carta da cucina; uniteli alla gelatina restante, mescolate e travasate nella ciotola o nello stampo.

aspicfruttirossi-001

Mettete in frigo a rassodare per 6 ore, poi sformate immergendo prima lo stampo o la ciotola in acqua molto calda per qualche istante.

Se volete, potete servirlo con burro di cocco (lo trovate nei negozi bio) leggermente addolcito con poco zucchero di canna.

Taggato con: , , , , , , , , , , ,
Pubblicato in Dessert, Ricette light, Vegano
lug 10 2015

Polpo croccante con cuscus nero e crema fresca di piselli

IMG_6302-001

Un piatto da re con tre ingredienti base anche abbastanza a buon mercato. Il polpo croccante si appoggia a un cuscus che finge di essere caviale, la crema di piselli aggiunge freschezza e colore.

Ingredienti per 4 persone

  • 1 polpo da 1 kg
  • 1 carota
  • 2 coste di sedano
  • 1 cipolla fresca
  • 2 rametti prezzemolo
  • mezzo bicchiere di aceto
  • 2 tazze di cuscus
  • 2 vesciche di nero di seppia (anche in bustine)
  • 2 tazze di piselli
  • 2 cucchiai di maionese mischiati a 1 cucchiaio di acqua o latte, o 2 cucchiai di crema di soia
  • 2 cipollotti
  • 10 foglie di menta
  • olio evo
  • la buccia di mezzo limone

Pulite la carota, sbucciate la cipolla, lavate sedano e prezzemolo e trasferite tutto in una pentola piena di acqua fredda. Portate a bollore, unite l’aceto e tuffate il polpo, tenendolo per la testa, tirandolo su e rituffandolo subito in acqua, ripetendo l’operazione per 3/4 volte in modo che i tentacoli si arriccino. Cuocete per un’ora a fuoco lento, lasciate raffreddare il polpo nella sua acqua e poi separate i tentacoli dalla testa, che userete per un’altra preparazione.

IMG_6275-001

Per la crema di piselli, lessate i legumi in acqua bollente per 6 minuti, rinfrescateli sotto acqua corrente e passateli nel mixer con i cipollotti, la maionese (o la soia), le foglie di menta e un pizzico di sale.

polpocuscusnero

Intanto preparate il cuscus facendolo gonfiare in 2 tazze di acqua bollente per 10 minuti; sgranatelo con la forchetta e poi tingetelo di nero con il nero di seppia. Condite con un cucchiaio di olio, la buccia di limone e un po’ di sale. Scaldate una padella con poco olio, rosolate velocemente i tentacoli del polpo finché saranno croccanti e teneteli in caldo mentre impiattate.

polpocuscusnero-001

Mettete sul fondo il cuscus (io ho usato un anello circolare), sopra il polpo e affiancate con la crema fresca di piselli. Completate con qualche goccia di olio.

Taggato con: , , , , , , , , ,
Pubblicato in Secondi
dic 19 2014

Polpettine di lenticchie e zucchine

IMG_3997-001

Un secondo vegetariano saporito e inedito; potete preparare la base delle polpette il giorno prima e cuocerle poi prima di mandarle in tavola. Menta e limone trasformano lenticchie e zucchine in un insieme perfetto.

Ingredienti per 20 polpette 

  • 250 gr lenticchie pronte
  • 275 gr zucchine
  • 100 gr farina integrale (o pangrattato)
  • 125 gr ricotta
  • 1 spicchio aglio
  • la buccia di un limone
  • 40 gr pecorino
  • 1 peperoncino
  • 2 rametti prezzemolo
  • 1 cucchiaio di foglie di menta

Frullate le lenticchie nel mixer fino a ottenere un mix ancora grossolano, con qualche lenticchia ancora visibile.

polpettelenticchie Leggi tutto ›

Taggato con: , ,
Pubblicato in Ricette, Secondi, Vegetariano
ago 17 2014

Zucchine con menta e sesamo

IMG_3682 (1024x768)

In questa stagione le zucchine sono al loro meglio; la ricetta che vi proponiamo ne esalta particolarmente la freschezza e il sapore.

Ingredienti per 6 persone

  • 1 kg abbondante zucchine romane
  • 2 cipolline fresche
  • 2 cucchiai olio evo
  • 1 cucchiaio colmo di semi di sesamo
  • 1 mazzetto menta fresca

Sbucciate le cipolline, affettatele e mettetele in una larga padella con l’olio e mezzo bicchiere di acqua, lasciandole stufare a fuoco dolce.

IMG_3674

Spuntate le zucchine delle estremità, tagliatele a bastoncini e unitele alle cipolle. Cuocete a fuoco dolce, coperte, per 5-6 minuti, poi aprite la padella e terminate la cottura, badando che le zucchine restino al dente.

IMG_3675

In un padellino a secco tostate i semi di sesamo finché inizieranno a saltare; spargeteli sulle zucchine, salate, pepate e unite anche la menta sminuzzata con le mani appena le zucchine non saranno più caldissime.

 

Taggato con: ,
Pubblicato in Contorni, Ricette, Ricette light
Le nostre Pubblicazioni
Casa golosa. Un ricettario di famiglia fra tradizione e nuovi sapori in vendita su
Fare festa. Idee e ricette per ricevere in casa. in vendita su