feb 12 2019

Boules di polenta

Un finger food caldo, raffinato ed elegante per le cene invernali.

Per circa 25 boules

  • 100 gr polenta a cottura rapida
  • 500 ml acqua
  • 1 tuorlo e mezzo di uova bio
  • 45 gr parmigiano grattugiato
  • 1/4 di cucchiaino di noce moscata
  • 2 albumi semimontati
  • 75 gr nocciole sbucciate, con la pelle
  • 75 gr pistacchi sgusciati

In una pentola dal fondo pesante fate bollire l’acqua e poi aggiungete a pioggia la farina di mais mescolando energicamente con una frusta. Cuocete, sempre mescolando con la frusta, per 8 minuti o per il tempo indicato sulla confezione.

Aggiungete il parmigiano, la noce moscata, sale e abbondante pepe nero. Incorporate le uova, una alla volta.

Usando mortaio e pestello riducete a granella i pistacchi e le nocciole.

Facendo attenzione a non scottarvi, formate delle palline con la polenta ancora calda, bagnandovi le mani per modellarle meglio.

Passate ciascuna pallina nelle chiare e poi nella granella, alternando i due tipi. Appoggiate delicatamente le boules su una teglia coperta di carta da forno e infornate per 12 minuti a 180°. Servite calde ma non bollenti.

 

 

Taggato con: , , , , ,
Pubblicato in Antipasti, Vegetariano
ago 12 2015

Gelo di cocomero

IMG_6066-001

Potrebbe essere stato un dolce sulla tavola del Gattopardo: nel suo aspetto fresco ma reso potenzialmente decadente dalla decorazione a base di pistacchi e rose candite racchiude i profumi languorosi di una Sicilia lontana ma sempre splendida e, per me, regina della cucina italiana.

Ingredienti per 8 persone

  • 4-5 kg di anguria, da cui ricavare 1 litro di succo
  • 80-100 gr zucchero integrale di canna (la quantità varia secondo la dolcezza del vostro frutto)
  • 90 gr amido di mais
  • 50 gr pistacchi tritati
  • 50 gr gocce di cioccolato fondente (se volete)

Tagliate l’anguria a fette, prelevate la polpa e, senza togliere i semi, mettetela nel mixer alla minima velocità: in questo modo i semi non verranno tritati, e potrete filtrarli facilmente.

Filtrate dunque il succo di anguria, mettetelo in una brocca per misurarlo e poi prelevatene un bicchiere, con il quale andrete a sciogliere bene l’amido in una pentola dal fondo pesante.

gelodicocomeroIncorporate all’amido sciolto il resto del succo, aggiungete lo zucchero e mettete sul fuoco, mescolando, finché la crema si sarà ben addensata.

gelodicocomero-001

Ungete uno stampo dalle pareti lisce con poco olio di mandorle dolci, travasatevi il composto e lasciatelo raggiungere la temperatura ambiente senza coprirlo. Refrigerate per almeno 12 ore e poi capovolgete il gelo su un piatto da portata, cospargendolo con i pistacchi pestati e le gocce di cioccolato.

Taggato con: , , , , ,
Pubblicato in Dessert, Ricette light, Senza glutine, Vegetariano
apr 22 2014

Budino di semolino ai pistacchi con ganache al cioccolato

IMG_2189-001

 

Ingredienti per 6 persone

  • 500 ml  latte freschissimo intero
  • 90 grammi  semolino
  • 60 grammi  zucchero
  • 30 grammi  burro
  • 2 uova bio
  • 50 gr pistacchi di Bronte non salati
  • 25 gr mandorle a lamelle
  • 100 grammi cioccolato fondente al 70% di cacao
  • 100 grammi panna fresca

 

In una casseruola dal fondo pesante mettete a bollire il latte, frapponendo la retina spargifiamma, e quando leverà il bollore gettatevi a pioggia il semolino, rimestando energicamente con il cucchiaio di legno. Continuate a mescolare  e cuocete 10 minuti, poi levate dal fuoco e incorporate lo zucchero, i tuorli e il burro.budinosemolinoganache

Lasciate intiepidire, e nel frattempo pestate grossolanamentei i pistacchi nel mortaio e tostate le mandorle in un padellino antiaderente:  incorporateli all’impasto. Ora montate gli albumi a neve fermissima con un pizzico di sale  e uniteli al composto, delicatamente per non smontarli. Trasferite il dolce in uno stampo imburrato e spolverizzato di zucchero.

budinosemolinoganache-001

Cuocete il budino in forno a 170° a bagnomaria per 40-60 minuti, chiudendo lo stampo con un foglio di alluminio.

Preparate la salsa di cioccolata mescolando alla panna bollente la cioccolata fatta a pezzetti. Sformate il dolce quando sarà freddo e versatevi sopra la ganache calda.

 

 

 

Taggato con: , , ,
Pubblicato in Ricette
Le nostre Pubblicazioni
Casa golosa. Un ricettario di famiglia fra tradizione e nuovi sapori in vendita su
Fare festa. Idee e ricette per ricevere in casa. in vendita su