nov 5 2018

Risotto al fiore sardo con pere caramellate

Un risotto molto classico, ma sempre attuale: la coppia formaggio e pere è un matrimonio dei più riusciti nella storia della cucina.

Ingredienti per 4 persone

  • 250 gr riso Arborio o Carnaroli
  • 1,5 litri di brodo vegetale
  • 60 gr pecorino fiore sardo
  • 2 pere William
  • 1 cucchiaino di zucchero di canna
  • 1 scalogno
  • 1/2 porro piccolo
  • 75 gr burro

Sbucciate le pere, riducetele a cubetti e mettetele a rosolare con 30 gr di burro e lo zucchero. Lasciatele caramellare per bene e tenete da parte.

Tritate a coltello il fiore sardo o grattugiatelo.

Tritate lo scalogno insieme al porro e metteteli in una pentola da risotto insieme al burro, lasciando soffriggere dolcemente. Unite il riso, tostate per 3 minuti sempre mescolando, salate e portate a cottura con il brodo bollente aggiunto pian piano senza mai smettere di mescolare. Potete usare un robot da cucina per fare il risotto; personalmente, nonostante ne abbia uno, io preferisco il metodo manuale tradizionale: niente è meglio delle vostre mani!

Pepate e mantecate con il fiore sardo, mescolando velocemente per aerare il risotto il più possibile; coprite e lasciate riposare per 2 minuti. Trasferite il risotto sul piatto da portata, aggiungete le pere ben calde (se necessario, date loro un po’ di fuoco ancora) e servite immediatamente.

 

 

Taggato con:
Pubblicato in Primi, Ricette, Vegetariano
gen 18 2018

Risotto agli agrumi

Tra le migliaia di ricette di risotto agli agrumi questa, trovata dalle instancabili richerche di mia sorella, è a mio giudizio la migliore.

Ingredienti per 6 persone

  • 500 gr riso Carnaroli per risotto
  • 1 cipolla rossa
  • 3 grosse arance da coltivazione biologica
  • 2 limoni da coltivazione biologica
  • 1 litro brodo vegetale
  • 5 cucchiai parmigiano grattugiato
  • 5 cucchiai di olio evo
  • pepe bianco

 

Tritate finemente la scorza di un’arancia e di mezzo limone, pulite al vivo i frutti, tagliateli a cubetti e lasciateli da parte. Tritate finemente la cipolla e fatela stufare in un tegame dal fondo pesante con l’olio e una tazzina di acqua.

 

 

Quando la cipolla sarà tenera aggiungete il riso e lasciatelo insaporire per 3 minuti, sempre mescolando. Bagnatelo con il succo  di 2 arance e 1 limone, fate evaporare e portate a cottura aggiungendo via via il brodo.

Appena il riso sarà cotto unitevi le scorze tritate, i cubetti di frutta, il parmigiano e una spolverata di pepe bianco. Mantecate con cura e servite.

 

 

 

 

Taggato con: , , , ,
Pubblicato in Primi, Ricette, Vegetariano
feb 12 2016

Risotto al radicchio con mele e pancetta

IMG_8749-001

Ora che siamo nel cuore dell’inverno, combattiamo il freddo e le tonalità grige con questo risotto dal sapore deciso e dalla splendida tonalità di rosa. E qualunque cosa succeda fuori non ci interessa più…. se volete optare per la versione vegetariana, sostituite la pancetta con uguale quantità di scamorza affumicata. 

Serves 4 

  • 350 gr riso Carnaroli
  • 60 gr pancetta
  • 1 cipolla rossa media
  • 4 cucchiai olio evo
  • 30 gr burro
  • 60 gr parmigiano grattugiato
  • 1 cespo di radicchio (quello tardivo è l’ideale)
  • 1 mela e mezza
  • 1 bicchiere di vino rosso
  • 1 litro brodo vegetale

Sbucciate e tritate grossolanamente la cipolla e riducete la pancetta a cubetti.

Scaldate l’olio in una pentola, aggiungete la cipolla e la pancetta e cuocete su calore moderato finché la cipolla sarà tenera e la pancetta profumerà. Nel frattempo, avendo cura di mescolare regolarmente la cipolla e la pancetta, lavate, asciugate e tagliate il radicchio, che andrete a unire al resto degli ingredienti in cottura.

risottoradicchiomelepancetta1

Tostate il riso in un tegame, a secco, finché diventerà più chiaro, quasi traslucido: questo procedimento darà al riso un sapore ancora migliore. Una volta pronto, unitelo alla base di cipolla e pancetta; tostate qualche minuto, bagnate con il vino e lasciatelo evaporare perfettamente. Dunque bagnate il risotto con il brodo vegetale, un mestolo alla volta e sempre mescolando. A metà cottura incorporate anche le mele a cubetti (se preferite, non le sbucciate). Portate a termine la cottura del riso, aggiungete a fuoco spento il parmigiano, una bella spolverata di pepe nero e il burro. Incoperchiate, attendete 1 minuto e servite immediatamente.

Taggato con: , , , , ,
Pubblicato in Primi, Ricette
Le nostre Pubblicazioni
Casa golosa. Un ricettario di famiglia fra tradizione e nuovi sapori in vendita su
Fare festa. Idee e ricette per ricevere in casa. in vendita su