apr 1 2019

Cozze Thai al cocco e limone

Un secondo leggero che diventa piatto unico se servito con riso bianco e verdure al vapore, aromatico e piccante al punto giusto.

Ingredienti per 3/4 persone

  • 250 gr cozze  (peso netto senza gusci: vi servirà circa 1 kg e 200 gr di cozze intere)  1 tin tomatoes
  • 2 spicchi di aglio tritati
  • 1 cucchiaio di zenzero fresco tritato
  • 2 cucchiai di olio (evo, di semi, di sesamo: io ho usato quello evo, ma potete usare quello che volete)
  • 1 peperoncino affettato
  • 4 cucchiaii di latte di cocco
  • 1 pizzico di scorza di limone
  • Coriandolo fresco se vi piace

 

Pulite le cozze in acqua fredda, lessatele in acqua calda non salata per 1 minuto o finché non si apriranno e saranno cotte per metà. Scolatele, eliminate i gusci e tutte quelle che non si saranno aperte e mettete da parte.

In una padella dal fondo pesante mettete  l’olio e soffriggete dolcemente l’aglio e lo zenzero tritati, insieme al peperoncino.

Aggiungete poi i pomodori fatti a pezzetti con le mani, mescolate e lasciate cuocere 5 minuti.

Incorporate le cozze, mescolate di nuovo e versate il latte di cocco.

Aggiustate di sale, spruzzate con la scorza di limone e, se volete, aggiungete anche un po’ di coriandolo tritato. Servite con verdure al vapore (io ho usato dei fagiolini) e/o del semplice riso bianco.

 

Taggato con: , ,
Pubblicato in Ricette, Ricette light, Secondi
mar 6 2014

Pad thai (noodles alla tailandese)

IMG_1757

Il pad thai (che pare voglia dire “fritto alla tailandese”) è uno dei piatti più noti della cucina thai; a Bankok si mangia per strada, dove la competizione fra un banchetto di ristorazione e l’altro è agguerritissima, con il risultato di aumentare sempre più la qualità e la freschezza del pad thai offerto ai passanti. E’ una ricetta raffinata ed equilibrata; l’aggiunta del succo di lime a fine cottura è fondamentale per includere anche questo sapore nell’armonia generale. Forse non tutti gli ingredienti si trovano proprio al supermercato, ma ormai i negozietti gestiti da asiatici e orientali abbondano, e non vi sarà difficile reperirli.

Ingredienti per 4 persone

  • 120 gr vermicelli di soia o di riso
  • 400 gr gamberi surgelati (o 200 di quelli freschi, sgusciati), o pollo a dadini, o entrambi
  • 120 gr tofu bianco
  • 40 gr noccioline tostate
  • 3 peperoncini freschi
  • 2 spicchi di aglio o qualche stelo di erba aglina fresca
  • 1 cucchiaio di salsa di pesce (si trova nei negozi orientali)
  • 2 cipolline fresche
  • 80 gr germogli di soia
  • olio di semi di arachide
  • due steli di coriandolo fresco (o prezzemolo)

per la salsa phat thai:

  • 15 gr tamarindo in pasta
  • 6 cucchiai di aceto bianco
  • 1 cucchiaino e mezzo di sale
  • 60 gr zucchero di palma o di canna integrale scuro, tipo muscovado

 

Preparate la salsa: in un pentolino (possibilmente dal fondo pesante) riunite il tamarindo in pasta e scioglietelo insieme all’aceto e allo zucchero; unite il sale, circa mezza tazza di acqua e mettete su fuoco alto, portando a bollore, per poi continuare la cottura per 10 minuti, mescolando spesso. La salsa si addenserà parecchio: se dovesse essere troppo dura, aggiungete un paio di cucchiai di acqua bollente. Tenete da parte. Leggi tutto ›

Taggato con: , ,
Pubblicato in Cucina etnica, Primi
Le nostre Pubblicazioni
Casa golosa. Un ricettario di famiglia fra tradizione e nuovi sapori in vendita su
Fare festa. Idee e ricette per ricevere in casa. in vendita su