mar 21 2014

Torta di arance della bisnonna Clelia

IMG_1843

Ottima, leggera e anche indicata per fine pasto, la ricetta di questa torta percorre le generazioni della mia famiglia senza perdere un colpo. Amante de I tre moschettieri, che, a lume di candela leggeva a puntate dopo aver messo a letto i suoi dodici figli, la bisnonna Clelia è passata alla storia famigliare per gli animati racconti delle vicende di Milady alla lavandaia, che si indignava a tal punto per le infamie commesse dalla protagonista di Dumas da  sbattere ferocemente il bucato in fase di risciacquo.

Ingredienti per 6 persone

  • 5 uova
  • 300 grammi di zucchero + 3 cucchiai
  • 160 grammi di farina
  • 80 grammi di burro
  • 4 arance rosse e succose
  • 3 cucchiaini di lievito
  • cacao in polvere per guarnire

Lavate  le arance e prelevatene la buccia con il pelapatate, curando di non prendere la parte bianca. Usando le fruste elettriche battete i tuorli con lo zucchero, aggiungete la farina e il burro fuso.

tortaarancebisnonnaTritate la buccia delle arance e montate gli albumi a neve; aggiungete al composto prima il lievito, la scorza tritata e poi le chiare. Imburrate e infarinate una tortiera e versatevi il tutto, cuocendo in forno a 170° per 1 ora.

tortaarancebisnonna-001Con il succo delle arance e 3 cucchiai di zucchero fate uno sciroppo, lasciandolo bollire qualche minuto. Sformate la torta ancora calda sul piatto da portata epraticate con un coltellino affilato delle piccole incisioni, dove versare un poco alla volta lo sciroppo. Coprite la torta con la pellicola trasparente e conservatela in frigo, consumandola non prima di 24 ore. Cospargetela col cacao in polvere prima di portarla in tavola.

tortaarancebisnonna-002

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Le nostre Pubblicazioni
Casa golosa. Un ricettario di famiglia fra tradizione e nuovi sapori in vendita su
Fare festa. Idee e ricette per ricevere in casa. in vendita su